cafeIl DPCM del 1 marzo, pubblicato in GU del 2 marzo e immediatamente efficace, la Presidenza del Consiglo dei Ministri stabilisce quali sono le zone d'Italia sottoposte a restrizioni finalizzate alla prevenzione della diffusione del COVID-19. Il Decreto aveva efficacia fino alle ore 24.00 del giorno 8 marzo 2020, ma è stato parzialmente sostituito e integrato con il nuovo decreto emanato il 4 marzo, che estende la sua validità fino al 3 aprile

L'unica area ligure interessata resta quella della provincia di Savona..

[aggiornamento del 5 marzo 2020]